Quello che ti serve per il turo trasloco.

Questa è una lista dettagliati di quello che può esserti utile durante le operazioni dei trasloco.

  1. Per organizzare al meglio il tuo trasloco, devi per forza munirti di scatole e scatoloni di cartone ondulato triplo strato che sono ottime per poter essere riempite con tutto quello che devi portare nella casa nuova.
  2. Patatine di polistirolo. Per far sì che gli oggetti nelle scatole non si spostino durante il trasporto, puoi riempire gli spazi vuoti con delle patatine di polistirolo. In questo modo, non c’è vuoto e le tue cose sono meglio protette da eventuali urti e cadute.
  3. Borse riutilizzabili. Usa le borse per la spesa in nylon o tessuto per i tuoi traslochi a Roma. Si tratta di borse resistenti che trovi in vendita in ogni supermercato per poter mettere i tuoi pesanti acquisti.
  4. Cassettine della frutta e verdura. Puoi usare per i traslochi a Roma anche le cassettine della frutta e della verdura che usa il tuo fruttivendolo. Sono realizzate in plastica o in legno, così sono più resistenti.
  5. Sacchi in pvc. Al pari di come fanno alla lavanderia a secco, puoi proteggere i tuoi abiti e vestiti appesi utilizzando degli involucri in plastica, come i sacchi in pvc che sono perfetti per ripararli da sporco, polvere e altri tipi di residui.
  6. Munisciti per pluriball, un foglio di plastica con delle bolle d’aria che è il top per la fase di imballaggio dei traslochi a Roma. Avvolgi le cose più fragili nel pluriball per proteggerle al meglio.
  7. Fogli di giornale. Non gettare via i quotidiani ma tienili in vista del tuo trasloco. Forse non tutti sanno che i fogli del giornale sono degli ottimi sostituti low cost del pluriball.
  8. Prendi valigie, borsone e trolley per trasferire gli indumenti che hai piegati dentro al cassetto.
  9. La scala può tornare utile durante un trasloco perché ti permette di raggiungerne i punti più alti, come uno scaffale della libreria o un lampadario.

Altri dettagli e informazioni sono su www.cotroneotraslochi.roma.it .