I materiali di cui hai bisogno per organizzare un trasloco.

  1. Fogli di giornale. Non buttare via i vecchi giornali se stai per affrontare dei traslochi Roma. I fogli di giornale sono un materiale perfetto che ti permette di imballare tutto quello che c’è di fragile. Utilizzando i fogli di giornale i materiali fragili hanno meno probabilità di rompesi. Puoi rivestire con i fogli di giornale anche gli schermi di tv e computer.
  2. Il pluriball è un foglio di plastica con della bollicine d’aria che sono molto divertenti da schiacciare. Il suo uso è quello di proteggere gli oggetti fragili. Sono molto pratiche le buste di pluriball. Se un tuo conoscente ha da poco acquistato un televisore o un computer chiedi di darti il pluriball per i tuoi traslochi Roma.
  3. In tutti i traslochi Roma sono indispensabili gli scatoloni di cartone a triplo strato. Ogni scatola deve contenere gli oggetti di una sola stanza altrimenti rischi di fare confusione.
  4. Indispensabile per i traslochi Roma è lo scotch da pacchi che serve per montare gli scatoloni, ricordati di rinforzare il fondo della scatola se intendi metterci degli oggetti pesanti come i libri, ad esempio.
  5. Cassette di plastica. Utilizzare le cassette di plastica della frutta e verdura per i traslochi Roma è un’ottima idea. Prendi le cassette dall’ortofrutta che di sicuro ne ha moltissime. Puoi sistemare nelle cassette moltissime cose e il trasporto sarà facile grazie alle maniglie.
  6. Le borse possono tornarti utili durante i traslochi Roma, specialmente quelle utilizzate per la spesa. Devi scegliere delle borse rinforzate non quelle di plastica leggera, ma quelle con il fondo ampio e le maniglie in tessuto. Le altre borse di plastica o cartone rischiano di rompersi.
  7. Utilizza le valigie e i borsoni per i traslochi Roma e mettici dentro tutto il tuo guardaroba. Per gli indumenti appesi, puoi utilizzare i sacchi usa e getta comunemente utilizzati nelle lavanderie a secco.

Altri consigli sono su :  www.fratelliromano.it .